Oggi consigli! Quando è necessario sostituire il motore?

Consigli sulla tua Auto: quando è necessario sostituire il motore?

Quando si deve sostituire il motore?

motore

Ci sono momenti in cui la sostituzione del motore tua tua auto è proprio la cosa giusta da fare e momenti in cui è sicuramente una spesa inutile.

La domanda è: come si fa a sapere?

Se il motore della tua auto è “defunto” o ti sembra lo sarà presto, hai una grande domanda a cui rispondere.

Per risparmiare…meglio sostituirlo o iniziare la ricerca di una nuova auto?

Una risposta sensata potrebbe essere: acquista un motore di seconda mano revisionato e a buon mercato, ma il costo del motore non è l’unico fattore da considerare.

Che cosa è andato storto?

La maggior parte dei motori deve “sopportare” circa 200.000 km al giorno d’oggi, ma tale distanza comporta notevole usura della macchina nel suo complesso, non solo del motore.

Per quanto riguarda il motore, alcuni dei principali difetti che possono rendere la sostituzione auspicabile o necessaria sono:

  • cilindri e anelli logori
  • valvole rotti
  • cuscinetti usurati

Naturalmente, i motori sono  macchine estremamente complesse e ci sono un certo numero di parti in movimento che possono usurarsi, con conseguenze di varia entità.

In molti casi, un componente guasto semplicemente non è economico da sostituire; ciò significa che trovare un  motore nuovo è la scelta più intelligente.

Pensa ai costi totali

Anche se un motore usato ma “come nuovo” dovrebbe essere abbastanza a buon mercato, hai un sacco di altre spese a cui pensare.

La principale è la manodopera. La sostituzione di un motore non è cosa poco e sicuramente necessita di alcune ore di di tempo di un meccanico.

Naturalmente si può fare da soli – supponendo che si abbiano strumenti, attrezzature e competenze – anche se questo non è decisamente un lavoro per dilettanti!

Se non sai esattamente cosa stai facendo, allora diventa davvero difficile e pericoloso e rischia di causare di gran lunga più problemi di quelli che già hai!

Su YouTube puoi vedere un filmati di un team di Royal Marines che cambia il motore di una Ford Escort in 42 secondi…beh, dimenticati di poter fare lo stesso!

Qual è la conclusione? A meno che tu non sia un esperto, rivolgiti al meccanico!

Il resto della macchina

L’acquisto del motore e la manodopera non sono tutti i costi che devi prevedere.

Il problema è che se il vecchio motore ha percorso 150.000/200.000 km anche il resto della vettura probabilmente necessita si qualche lavoretto!

Collegare un motore nuovo fiammante a un cumulo di pezzi stanchi e consumati significa che sei in cerca di guai.

Ad esempio…la trasmissione, che è probabilmente solo in forma leggermente migliore rispetto al vecchio motore.

Sterzo, radiatore, starter…per non parlare della carrozzeria!

In altre parole, assicurati che tutta l’auto sia in buone condizioni, altrimenti cadrà a pezzi molto tempo prima dei prossimi 150.000 km!

motore

Quando è il momento giusto per sostituire il motore?

Se il motore si è rotto inaspettatamente presto e il resto della vettura è in buone condizioni, la sostituzione del motore potrebbe essere una decisione eccellente.

E’ più economico ed è più ecologico che demolire o vendere la macchina e ricominciare.

Nella maggior parte dei casi, l’obiettivo principale sarà quello di risparmiare denaro.

Se questo è il caso, allora è necessario considerare:

  • Il costo del nuovo motore/di seconda mano
  • Il costo del lavoro per l’installazione
  • I costi di manutenzione futuri probabili per altri componenti guasti

Se questi costi si avvicinano al valore della vettura, la soluzione migliore è probabilmente venderla a buon mercato e usare il denaro per una nuova.

Bene, ragazzi e (spero) ragazze…detto questo, non ci rimane che salutarci con il mio consueto invito a visitare il nosro sito GOMMISTA SPECIALISTA per la scelta dei vostri nuovi pneumatici!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *